FORGOT YOUR DETAILS?

BONIFICA E SMALTIMENTO AMIANTO

Grazie all’esperienza maturata fin dal 1992, in più di vent’anni la F.lli Giorgi si è conquistata lo status di azienda leader nelle operazioni di bonifica del cemento amianto comunemente denominato eternit.

I nostri tecnici, la cui competenza è certificata da uno specifico patentino, sono in grado di raccogliere campioni di materiali da analizzare, individuando la presenza di amianto in fabbricati industriali, abitazioni civili o edifici rurali grazie alle strumentazioni all’avanguardia in nostro possesso, che ci permettono poi di procedere con le operazioni di bonifica o smaltimento eternit.

In osservanza alla normativa vigente, la nostra azienda è inoltre iscritta all’Albo Nazionale delle Imprese che effettuano la gestione e rimozione del cemento-amianto (D.Lgs. 22/97 – art. 30, commi 4 e 8 e successive modifiche e integrazioni, e dal D.M. 406/98 artt. 8 e 9).

Solo un piccolo numero di aziende è autorizzato alla bonifica dell’amianto friabile, oltre che di quello compatto, e la F.lli Giorgi può a pieno titolo fregiarsi di essere fra queste.

Ogni situazione che richieda il nostro intervento, dopo essere stata attentamente valutata, può essere soggetta a 4 tipi di operazioni:

  1. Riparazione di porzioni deteriorate di materiale (se queste sono di dimensioni ridotte);
  2. Rimozione: in questo tipo di intervento è fondamentale che il materiale utilizzato veda salvaguardata la propria integrità durante tutta la durata del processo;
  3. Incapsulamento: sull’amianto vengono applicati prodotti impregnanti che penetrando al suo interno saldano fra loro le fibre e la matrice cementizia, oltre a prodotti ricoprenti che creano sulla sua superficie una membrana impermeabile, spessa e resistente, che impedisce alle fibre di essere rilasciate nell’ambiente circostante;
  4. Confinamento: viene installata una barriera a tenuta capace di resistere ai colpi, affinché l’amianto resti separato da altre aree strutturali dello stabile, in particolare quelle abitative.

Tutte le operazioni di bonifica e smaltimento eternit vengono effettuate nel pieno rispetto delle normative vigenti e in presenza delle certificazioni necessarie: l’uso delle più moderne tecnologie e di materiali incapsulanti specifici garantiscono la sicurezza di tutti i soggetti coinvolti ed eliminano le contaminazioni ambientali, permettendo al contempo lo smaltimento dell’amianto rimosso presso specifiche discariche autorizzate.

La ditta F.lli Giorgi srl è iscritta all’Albo Nazionale delle Imprese che effettuano la bonifica di amianto e smaltimento eternit alla Categoria 10 A, ai sensi del Decreto 28 aprile 1998 n. 406.

Tutti gli interventi effettuati da F.lli Giorgi sono conformi alle disposizioni della legge 277/91 e del D.LGS. n.257 del 25.07.06.

I principali interventi di rimozione dei manufatti in amianto compatto sono:

  • Coperture civili e industriali in cemento – amianto (eternit)
  • Manufatti quali vasi di espansione dell’impianto di riscaldamento, colonne di scarico o di esalazione, comignoli e canne fumarie
  • Pavimenti in vinil amianto (linoleum)

 

Le fasi cronologiche per l’intervento di bonifica sono:

A.    Sopralluogo gratuito presso il cliente per individuare la più idonea soluzione di bonifica;

B.    Redazione del piano di lavoro da presentare alle ASL competenti per territorio;

C.    All’ottenimento del Nulla osta rilasciato dalle ASL competenti, F.lli Giorgi comunica alle stesse giorno e ora dell’inizio dei lavori;

D.    Le operazioni di bonifica vengono eseguite da personale abilitato dai corsi di formazione seguiti, ed in possesso di certificazione sanitaria specifica;

E.    I materiali rimossi vengono smaltiti regolarmente in discariche autorizzate in ottemperanza alla legge n. 22/97;

F.    Il trasporto dei materiali viene eseguito con mezzi di proprietà di F.lli Giorgi, autorizzati con apposita iscrizione all’Albo dei Gestori Rifiuti;

G.    A conferimento eseguito dei rifiuti, F.lli Giorgi rilascia certificazione di avvenuto smaltimento e comunicazione di fine lavori trasmessa alla Asl di competenza .

In seguito alla rimozione delle lastre di eternit,  F.lli Giorgi propone ricoperture con:

  • Pannelli coibentati o lastre grecate di alluminio, rame o acciaio;
  • Coperture in laterizio con tegole o coppi;
  • Finitura con lattonerie in acciaio, rame o alluminio;
  • Impermeabilizzazioni con guaine bituminose;

 

La ditta F.lli Giorgi srl è iscritta all’Albo Nazionale delle Imprese che effettuano la bonifica di amianto alla Categoria 10 B classe D, ai sensi del Decreto 28 aprile 1998 n.406.

Tutti gli interventi effettuati da F.lli Giorgi  sono conformi alle disposizioni della legge 277/91 e del D.LGS. n.257 del 25.07.06.

“Si definiscono friabili i materiali che possono essere sbriciolati o ridotti in polvere mediante la semplice pressione delle dita. I materiali friabili possono liberare fibre spontaneamente per la scarsa coesione interna (soprattutto se sottoposti a fattori di deterioramento quali vibrazioni, correnti d’aria, infiltrazioni di acqua) e possono essere facilmente danneggiati nel corso di interventi di manutenzione o da parte degli occupanti dell’edificio, se sono collocati in aree accessibili.”

II principali interventi di rimozione dei manufatti in amianto friabile sono:

  • Amianto friabile presente nelle tubazioni di impianti di riscaldamento industriali e civili
  • Guarnizioni e trecce di caldaie (centrali termiche)
  • Coibentazioni di serbatoi (impianti industriali)
  • Amianto spruzzato in soffitto o a parete (centrali termiche, palestre, asili)
  • Guarnizioni di caldaie termiche  e forni di cottura.

 

Tutti gli interventi di bonifica di amianto friabile e smaltimento eternit vengono eseguiti con i seguenti metodi:

In ambiente confinato

  • Preparazione del cantiere di lavoro con confinamento statico e dinamico
  • Messa in depressione del cantiere di bonifica
  • Installazione di unità di decontaminazione del personale e dei rifiuti

 

 

Consultateci per un preventivo gratuito!

TOP